Statuto Albertino VS Costituzione Italiana


Statuto Albertino


Per Statuto Albertino si intende la "legge fondamentale perpetua ed irrevocabile della monarchia Sabauda" citando il suo ideatore re Carlo Alberto di Savoia. Esso è entrato in vigore per il regno sardo-piemontese il 4 marzo 1848, successivamente estesa a tutto il Regno d'Italia il 17 marzo 1861.

Viene considerato flessibile (per modificarlo bastava approvare una legge ordinaria), Ottriato (è concessa dal sovrano ai sudditi) ed infine breve (ha solo 84 articoli, l'attuale costituzione ne conta 139).

é rimasto in vigore fino al 1946. 


Download
Schema Statuto Albertino
LO STATUTO ALBERTINO.doc
Documento Microsoft Word 116.5 KB

Download
Testo Ufficiale Statuto Albertino
Statutoalbertino.pdf
Documento Adobe Acrobat 79.1 KB

Costituzione Italiana


La Costituzione della Repubblica Italiana è la legge fondamentale dello Stato Italiano. Si divide in due parti, la parte prima (diritti e doveri dei cittadini) è preceduta dai Principi Fondamentali, mentre la parte seconda (Ordinamento della Repubblica) è seguita dalle XVIII disposizioni transitorie e finali. In totale conta 139 articoli.

Viene definita rigida, in quanto modificabile solo mediante procedura aggravata , lunga perché lo Statuto Albertino contava solo 84 articoli mentre la Costituzione attuale ne conta ben 139, democratica, dato che si ispira su ideali antifascisti che tutelano le libertà, compromissoria, infatti è il risultato di forte collaborazione fra tutte le forze politiche del CLN. Infine è definita votata visto che l'Assemblea Costituente l'ha votata in data 22 dicembre 1947.


Download
Schema Costituzione
Costituzione_schema (2).docx
Documento Microsoft Word 36.3 KB

Download
Testo Ufficiale della Costituzione 1948
costituzionerepubblicaitaliana1-16101712
Documento Adobe Acrobat 183.8 KB