Consiglio europeo

Consiglio Europeo
Consiglio Europeo

Evoluzione storica


E’ nato inizialmente come un organo informale di collaborazione politica che riuniva  i capi di Stato e di governo dei diversi Stati membri, almeno 3 volte l’anno.

Non era previsto dai Trattati istitutivi delle Comunità e doveva originariamente svolgere un ruolo di stimolo per le più importanti iniziative politiche della Comunità e dirimere le controversie di rilevanza politica ed economia in seno al Consiglio dei ministri.

Si ha il riconoscimento formale  con l’Atto Unico e successivamente, più chiaramente, con il Trattato di Maastricht.

Il Trattato di Lisbona lo elenca fra le 7 Istituzioni europee.

CORTE DI GIUSTIZIA EUROPEA

IL CONSIGLIO EUROPEO

 

Composizione

Riunisce:

·         i Capi di Stato o di governo degli Stati membri

·         il Presidente della Commissione

·         l’Alto Rappresentante per gli affari esteri e la politica di sicurezza

 

E’ convocato:

almeno 4 volte l’anno dal suo Presidente, eletto ogni 2 anni e mezzo – l’attuale Presidente è Donald Tusk (rieletto al secondo mandato il 9 marzo 2017)

 

Natura giuridica

- Organo intergovernativo della cooperazione politica

 

- Consiglio della Comunità riunito al massimo livello, interviene nelle materie comunitarie e si colloca all’interno della struttura istituzionale della Comunità

 

Funzioni

Spetta al Consiglio  dare all’Unione l’impulso necessario al suo sviluppo e definire gli orientamenti politici generali

 

Settori specifici di operatività

·         PESC

·         Cooperazione rafforzata

·         Politica dell’occupazione

·         Politica economica

 

Poteri decisionali

in materia di

·         Unione economica e monetaria

identificazione degli Stati membri che soddisfano le condizioni per il passaggio alla moneta unica

 

·         tutela dei diritti umanitari [1]

constatazione di una violazione grave e persistente di uno o più principi di libertà, di democrazia, rispetto dei diritti dell’uomo

 

·         Procedura di nomina del Presidente della Commissione e dei suoi membri, previa approvazione P.E.

·          

·         Nomina membri BCE

 

Sede

Bruxelles

 

 


[1] (Il trattato di Nizza, ampliando la procedura all’art. 7 TUE, introduce un dispositivo di avviso preventivo: in virtù del nuovo art. 7 par. 1 su proposta di un terzo degli Stati membri, del Parlamento o della Commissione, il Consiglio può constatare che esiste un chiaro rischio di violazione grave dei diritti fondamentali da parte di uno Stato membro e rivolgergli appropriate raccomandazioni. In tal caso lo stesso Consiglio delibera con la maggioranza qualificata dei 4/5 dei suoi membri previo parere conforme del Parlamento europeo.


Attuale Presidente del Consiglio Europeo

Donald Tusk è un politico polacco, attuale Presidente del Consiglio europeo. 

Il mandato del Presidente dura 2 anni e mezzo rinnovabile.

Donald Tusk  è stato rieletto al secondo mandato lo scorso 9 marzo 2017.


Per saperne di più ...